fbpx

torna a News

I capelli sono da sempre uno degli strumenti di seduzione per le donne.
Lunghi o corti, lisci o ricci che siano, sono l’espressione del nostro stile e della nostra personalità.
Sono anche strettamente collegati al nostro benessere psicofisico.


La caduta dei capelli è un fenomeno sempre più frequente che affligge molte più donne di quante si possa immaginare. Analizziamo in questa prima parte le prime 5 cause più comuni che possono provocarne la caduta:

1)    Carenze Nutrizionali
Tra i sintomi della carenza di vitamina D vi è proprio la caduta dei capelli. Per aumentare l’assunzione di questa vitamina è essenziale l’esposizione al sole tuttavia può essere integrata facilmente con dei supplementi. Altre carenze che causano la perdita dei capelli sono la lisina, vitamine A e B, ferro, rame e zinco. Assicuriamoci dunque di assimilare un’adeguata quantità di queste sostanze oltre che di proteine.

2)    Squilibri Ormonali
Esiste una grande varietà di problemi ormonali che possono provocare la perdita dei capelli, alcuni di essi sono:
•     Problemi alla tiroide. La tiroide è una ghiandola presente nella parte anteriore del nostro collo. In presenza di squilibri nella produzione di ormoni tiroidei può cambiare il ciclo di crescita dei capelli.
•    La Sindrome da ovaio policistico crea uno squilibrio ormonale che alza di molto i livelli di androgeni portando, non solo alla perdita di capelli, ma anche a comparsa di peluria, disturbi nell’ovulazione, acne e aumento di peso.
•    In gravidanza si può notare una perdita più consistente di capelli dovuta ad alti livelli di ormoni presenti nell’organismo. Dopo il parto solitamente torna tutto alla normalità.

3)    Anemia
Chi soffre di anemia, si stima circa una donna su dieci di età compresa tra i 20 e i 50 anni, sa bene che uno dei sintomi è proprio la perdita dei capelli.

4)    Stress eccessivo
Periodi di stress intenso possono portare alla perdita improvvisa dei capelli anche per diversi mesi. Per evitarlo è essenziale ascoltare il nostro corpo per comprendere quali sono i nostri limiti ed evitare di superarli imparando a rilassarsi ad esempio con tecniche di meditazione.

5)    Utilizzare prodotti aggressivi
Causa della caduta dei capelli può essere l’uso eccessivo di prodotti per capelli che contengono sostanze chimiche aggressive. Queste sostanze infatti possono ostacolare la crescita del capello corrodendo i follicoli piliferi. Meglio optare per prodotti più dolci e sicuri come quelli naturali, sia per lavare che per tingere i capelli.

Non perdete la seconda parte dell’articolo che verrà pubblicata la prossima settimana dove continueremo ad analizzare le cause più frequenti correlate alla caduta dei capelli nelle donne.

Dove
Siamo

Unica Sede:

Viale Libia, 38 - 00199 Roma

Tel. (+39) 06 86.21.00.64
Fax (+39) 06 86.20.67.20
Emergenze: (+39) 392 48.99.087

Mail: info@tricostarc.it